Festival di Cinema Rurale “Corto e Fieno”, anteprima in Cascina Cuccagna 7 sett. 2013

corto e fieno

 

per ulteriori info vedi: http://www.cortoefieno.it/

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

6 LUGLIO CONFERENZA DELLE LAVORATRICI E DEI LAVORATORI MILANO E PROVINCIA

Lavoro_6luglio_locandina

 

Lavoro_6luglio_programma

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Verità e giustizia per Michele Ferrulli

Verità e giustizia per Michele Ferrulli _1_

Immagine | Pubblicato il di | Lascia un commento

CENA DI AUTOFINANZIAMENTO IN FEDERAZIONE SABATO 22 GIUGNO

image002

Immagine | Pubblicato il di | Lascia un commento

Alla Bella Festa! 1° maggio

Alla bella festa

Immagine | Pubblicato il di | Lascia un commento

Seminario di studio sul movimento 5 stelle organizzato da Rifondazione Comunista

Cliccando sul link qui sotto è possibile ascoltare l’audio integrale del seminario PRC sul Movimento 5 Stelle organizzato a Bologna.

http://www.radioradicale.it/scheda/377528

Di seguito il programma del seminario:

Seminario su Grillo e il movimento 5 stelle

Bologna, sabato 13 aprile dalle 10 alle 17

c/o I Portici Hotel Bologna, via Indipendenza 69

Promosso da:
Partito della Rifondazione Comunista, Partito della Sinistra Europea

Relazioni introduttive:
Roberto BIORCIO: La sfida della politica a 5 stelle
Loris CARUSO: Il M5S e la politica contemporanea come campo di contraddizioni
Carlo FORMENTI : 5 Stelle e il mito della cyberdemocrazia
Lorenzo MOSCA: Fra rete e territorio: pratiche comunicative e organizzative del movimento 5 stelle
Matteo PUCCIARELLI: C’è sinistra nel Movimento Cinque Stelle.
Giuliano SANTORO: Un Movimento-Azienda tra rivoluzione e restaurazione
Paola VARESI: Il caso Parma, cronaca di una rivoluzione mancata.

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Lettera aperta della Direzione nazionale del PRC alle compagne e ai compagni della sinistra

logo_prc_2009Care compagne e compagni,

le frammentazioni e la divisione della sinistra italiana sono l’esito della radicale sconfitta sociale e politica degli ultimi decenni, ma anche dei nostri errori soggettivi.
La ristrutturazione capitalistica prima e la crisi economica poi hanno causato un’impressionante regressione delle condizioni di vita delle persone, una crisi sociale che – al contrario di quanto accade in altri paesi europei e nonostante l’aggressione a diritti fondamentali conquistati in un secolo di lotte – non ha prodotto un conflitto sociale adeguato alla fase, anzi, si è determinata una vera e propria eclissi delle organizzazioni di massa. Solitudine, isolamento e un profondo sentimento di impotenza delle lotte difensive costrette a manifestarsi nelle forme più estreme, ne sono la conseguenza.
La medesima ristrutturazione ha investito il sistema politico-istituzionale: l’introduzione del sistema maggioritario e del bipolarismo ha condannato le forze e le culture di sinistra, a dover scegliere ad ogni appuntamento elettorale tra l’impotenza dentro il centrosinistra egemonizzato dal pensiero neoliberista e la testimonianza ininfluente all’opposizione, in un processo di continua erosione della propria credibilità. Per altro verso i tentativi di riaggregazione che in questi anni abbiamo insistito a promuovere sono stati viziati da limiti soggettivi relativi alla natura stessa dei processi unitari messi in campo. Non si può costruire l’unità a partire da accordi di vertice fra organizzazioni ed aggregazioni che nel corso del tempo si sono divise, senza percorsi reali di condivisione democratica e partecipata di contenuti e priorità. Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento